Mi presento

Sono nato a Castignano (AP) il 21.12.1951 e dal 1970 risiedo stabilmente a Fonte Nuova (RM), in via Salvo D’Acquisto n. 42. Sono sposato dal 1979 ed ho due figli e due nipoti.

Nel 1970 mi sono diplomato come perito in telecomunicazioni e nel 1979 laureato in Ingegneria Elettronica. Dal 1987 sono iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Roma e Provincia e come libero professionista mi sono occupato di impiantistica elettrica civile e industriale, CTU presso il Tribunale Civile di Roma ed esperto di inquinamento elettromagnetico.

Politicamente parlando sono stato sempre attivo; dal 1976 al 1981 sono stato Consigliere Comunale a Castignano (AP) dal 1990 al 1993 Consigliere Comunale a Mentana (RM),dal 1999 al 2002 Consigliere Comunale a Monterotondo (RM). Dal 2002 al 2003 comincio la mia avventura come sindaco di Fonte Nuova(RM)

Dal 2004 al 2005 sono stato il Presidente del Parco Regionale dei Monti Lucretili (Regione Lazio). Dal 2004 al 2009 Consigliere Comunale di Fonte Nuova.
Dal 2006 al 2009 sono stato Presidente dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Fonte Nuova Calcio.

Nel 2009 vengo eletto di nuovo Sindaco di Fonte Nuova, carica mantenuta fino al 2014 per essere eletto nello stesso anno Consigliere Comunale. Incarico, che rinnovato, che mantengo ancora oggi.

La mia prima attività, quella che non solo ha lasciato un segno profondo nella mia vita, ma che si può senz’altro dire sia stata la mia attività primaria è stato, senza ombra di dubbi, l’insegnamento.

Fare il docente significa saper far posto ai pensieri degli allievi, ai loro sentimenti, alle loro attività. Significa saper assumere come punto di partenza la “loro” esperienza. Significa creare un contesto, progettare e costruire l’apprendimento con ruoli definiti e scambiabili e tenerne le chiavi e questo, questo è per sempre.

in ottemperanza alle indicazioni dell’articolo 1, comma 14, della legge 9 gennaio 2019, n. 3, metto a disposizione IL MIO CURRICULUM VITAE e il IL certificato del casellario giudiziale

“L’ obbiettivo della Politica non è l’arricchimento di pochi,
ma la felicità di tutti..”

La mia candidatura a Sindaco

“A Fonte Nuova il Centro Destra ha trovato un accordo politico sulla candidatura a Sindaco di Graziano Di Buò, persona di comprovata esperienza che già nel passato ha rivestito egregiamente questo ruolo. A sostenere Graziano Di Buò saranno Forza Italia, la Lega e la lista civica Vita Nuova che sfideranno il “progetto civico” dei partiti della cittadina che non esporranno i propri simboli sulla scheda.
E’ il nostro un progetto chiaro e trasparente che non si vergogna della propria Storia e dei propri valori, un progetto che idealmente vuole partire proprio da quel fontanile che più di vent’anni addietro ha dato il nome al nostro comune. Un simbolo lasciato al degrado e all’incuria che ben rappresenta l’attuale situazione della nostra comunità appena ci si allontana dalla Nomentana e dalla Palombarese..

Io ho un sogno...

Care amiche e cari amici, alla fine ho deciso di raccogliere l’invito di tanti di voi e accettare la candidatura a Sindaco che mi hanno offerto Forza Italia, la Lega e la lista civica Vita Nuova.

Io ho un sogno, quello di far volare Fonte Nuova verso uno sviluppo sostenibile che esalti la bellezza del suo territorio, oggi degradato e abbandonato, e la proietti verso un futuro che non sia quello di “città dormitorio” a cui l’hanno destinata scelte poco lungimiranti e interessi personalistici di questi ultimi cinque anni.

Io come te, vivo qui a Fonte Nuova, io come te vivo gli stessi tuoi problemi le tue stesse difficoltà di tutti i giorni, problemi che per essere risolti necessitano molto di più che un po’ di asfalto messo alla bell’e meglio sulle due vie principali, con risultati disastrosi soprattutto a Santa Lucia, perché non c’è tempo e deve essere finito prima delle elezioni.

 

Ad oggi siamo due realtà scollegate tra loro, quella di Santa Lucia e quella di Torlupara che necessitano di un collante e di una vocazione che le renda posti appetibili in cui vivere, stabilirsi e produrre, dobbiamo realizzare nella realtà quel Comune che è nato solo sulla carta e che non è mai riuscito a decollare.

Servono servizi, infrastrutture e una capacità contrattuale con la grande metropoli che ha poca considerazione della sua area metropolitana.

Dobbiamo però anche guardare con attenzione a quelle fasce più deboli del nostro comune per aiutarle ad uscire da una condizione di sussidi e di precarietà, fare il possibile per creare opportunità di lavoro e puntare sulla meritocrazia.

Inoltre, un dettaglio non trascurabile è quello dei soldi pubblici che arriveranno a Fonte Nuova grazie al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e che non devono essere lasciati in mano ad amministratori incapaci e dediti soltanto alla propaganda sulle piattaforme sociali.

Io mi auguro che il mio sogno sia anche quello tuo e che insieme possiamo concorrere finalmente al cambiamento di questa nostra comunità di Fonte Nuova.

 

il programma

interventi nei primi 100 giorni di mandato...

RIDUZIONE IRPEF COMUNALE DEL 50% DEL VALORE ATTUALE
RIDUZIONE TARI
STOP BUCHE DI TUTTE LE SEDI STRADALI
BONIFICA DELLE AREE VERDI COMUNALI DI TUTTO IL TERRITORIO

Il mio sogno, può essere il tuo!

Se condividi il mio progetto, aiutami a farlo conoscere! 

Share on facebook
Share on email
Share on whatsapp

confrontiamoci

Se hai domande e suggerimenti, non esitare a contattarmi

telefono : 3476152441
Email: info@grazianodibuo.it